Perché mangiare nocciolineIn passato si pensava che le noci fossero molto caloriche e che dovessero essere eliminate dalla dieta dimagrante. Qesto mito persiste ancora oggi, ma com’è veramente? Le noci ingrassano? O forse le noci aiutano a perdere peso? Quali sono le noci più sane? Quante noccioline al giorno si possono mangiare? Leggi l’articolo e scopri com’è veramente!

Dadi – proprietà

Frutta a guscio come mandorle, nocciole, anacardi, noci del Brasile, macadamia, noci e pistacchi, così come le arachidi (altro nome: arachidi), che sono considerate legumi, sono alimenti nutrienti con un valore nutritivo molto elevato. Cosa contengono le arachidi?

  • Acidi grassi monoinsaturi sani (MUFA)
  • acidi grassi polinsaturi (PUFA)
  • proteina
  • fibra solubile
  • fibra insolubile
  • vitamine: E e K, acido folico, tiamina
  • minerali come magnesio, rame, potassio e selenio
  • carotenoidi, antiossidanti e composti di fitosterolo
  • composti fenolici tra cui stilbenzes, tannini, lignani, acidi fenolici, aldeidi fenoliche e flavonoidi

Tutte queste sono sostanze con benefici per la salute scientificamente provati. Allora perché la polemica sulle noci?

Il potere calorifico della frutta a guscio

Le noci sono caloriche perché contengono molti grassi. Tuttavia, sono grassi insaturi sani, essenziali per il corpo. Le raccomandazioni dietetiche generali per la perdita di peso, che si concentrano sulla riduzione dell’assunzione di alcuni macronutrienti (ad esempio i grassi) per prevenire l’obesità, sono un approccio semplificato per un’alimentazione sana. Non tiene conto del tipo e delle proprietà del macroelemento, ad esempio non distingue tra grassi insaturi e grassi saturi, o carboidrati semplici (zuccheri) e carboidrati complessi che l’organismo assimila in modo diverso. Studi scientifici dettagliati dicono che le noci non solo non ingrassano, ma possono aiutare a perdere peso.

Dadi – calorie (kcal/100 g)

Sai quante calorie hanno le noci? Ecco una lista che vi aiuterà a conoscere le calorie delle noci:

  • noci di macadamia 715 kcal/100 g
  • Noci del Brasile 655 kcal/100 g
  • nocciole 671 kcal/100 g
  • noci 665 kcal/100 g
  • Mandorle 607 kcal/100 g
  • Anacardi 577 kcal/100 g
  • pistacchi 590 kcal/100 g
  • arachidi 884 kcal/100 g

Quante noci si possono mangiare al giorno?

Uno spuntino di noci dovrebbe costituire una manciata, cioè, a seconda del tipo di noci, circa 10-25 pezzi:

  • noci di macadamia -10
  • Noci del Brasile – 12
  • nocciole – 25
  • noci – 6
  • Mandorle – 25
  • anacardi – 20-25
  • pistacchi – 30-40
  • noccioline – 15

Noccioline per l’obesità?

Sì, è vero, le noci sono caloriche, ma aiutano a mantenere il giusto peso corporeo. E possiamo usare i dadi per la perdita di peso? “Naturalmente le noci sono una grande fonte di vitamine e minerali. Sono perfetti per cocktail o insalate. Se manteniamo un bilancio calorico negativo, una manciata di noccioline in una dieta di riduzione non danneggerà nessuno, e integrerà anche la dieta con vitamine e minerali preziosi”, dice Paulina Ihnatowicz, una nutrizionista di Sante.

Noccioline e dimagrimento – come funziona?

Le noci danno una sensazione di sazietà più lunga, che riduce l’appetito.

le noci sono una fonte di proteine vegetali, acidi grassi insaturi, minerali e altre sostanze che, sostituendo altri ingredienti meno preziosi, aiutano a mantenere il peso

mangiare noci invece di cibi meno sani può proteggere dall’aumento di peso

le noci contengono fitonutrienti le cui proprietà antiossidanti, antitumorali e antinfiammatorie possono essere correlate con la normale composizione corporea

I dadi – per la loro ricchezza di sostanze nutritive – sono considerati di migliore qualità; la qualità del cibo influisce sul bilancio energetico totale molto più della quantità di cibo consumato.

Noci e diabete, obesità, sindrome metabolica

Secondo le raccomandazioni di salute pubblica, una manciata di noci (circa 28 g) al giorno aiuta a prevenire l’obesità e il diabete di tipo 2, perché le noci sono una buona fonte di grassi insaturi, proteine vegetali, steroli vegetali, fibre e antiossidanti. Pertanto, le noci (soprattutto le noci, che contengono alti livelli di acidi omega-6 e omega-3) dovrebbero essere incluse in una dieta sana per ridurre il rischio di obesità e diabete. Cos’altro mostra lo studio? Una maggiore assunzione di dadi non è stata associata ad un aumento di peso più elevato durante l’osservazione di 8 anni in donne di mezza età sane. Invece, è stato associato ad un rischio leggermente inferiore di aumento di peso e di obesità. I risultati di questo studio suggeriscono che l’inclusione delle noci nella dieta non porta ad un maggiore aumento di peso e può aiutare nel controllo del peso. Come risultato di questo studio, si è scoperto che nelle persone con insulino-resistenza che mangiano regolarmente le noci, la gestione dell’insulina e la sensibilità all’insulina sono migliorate.

Spuntino sano – noccioline

Le noci sono una forma di snack molto migliore delle patatine, delle barrette dolci, dei lieviti o delle ciambelle. Anche se sono calorici, contengono molte vitamine, minerali e acidi grassi sani. Le noci come spuntino in realtà nutrono il corpo, soddisfacendo la fame più a lungo. Confronta tu stesso!

Mandorle – cibo crudo

Le mandorle sono un prodotto incluso nella dieta RAW FOOD, cioè crude, naturali, non lavorate. A differenza di uno spuntino veloce disponibile ad esempio in città o semplicemente uno spuntino pronto (patatine, pasticcini, torte) non contiene additivi artificiali, riempitivi sotto forma di zucchero aggiunto, esaltatori di sapidità, emulsionanti, grassi trans. Invece, è una vera e propria bomba nutrizionale – dopo tutto, fornisce ben 5 minerali, 5 vitamine, proteine, fibre e acidi grassi insaturi. Ecco perché dopo aver mangiato una manciata di mandorle, ci sentiamo sazi più a lungo e il nostro corpo riceve le sostanze nutritive necessarie per il corretto funzionamento.

Come scegliere noci sane?

Diamo la parola a Paulina Ihnatowicz, una nutrizionista: “Le noci sono prodotti molto preziosi. Invece di cercare le patatine salate o i panini dolci, è molto meglio scegliere le noci. È meglio che non siano arrostite e senza sale, ma se preferite salate, potete mangiarle con un po’ di sale. Una piccola quantità di sale in 30-50 g di porzioni di noci non danneggia una persona sana. Nonostante le loro eccellenti qualità nutrizionali e gustative, le noci possono spesso causare intolleranza o addirittura allergie, per cui chi soffre di tali disturbi dovrebbe fare attenzione a questi prodotti. Non dovreste certamente avere paura di mangiare noci con una dieta dimagrante. Anche se hanno un alto contenuto calorico, la quantità di calorie per porzione non è più così alta.

Lascia un commento